Una casa stampata in 3D

Una delle più grandi innovazioni degli ultimi anni è la Stampa 3D, che si sta sempre più diffondendo con applicazioni nei più svariati campi. Tra questi, grazie alla continua ricerca di laboratori come quello di Italcementi a Bergamo, anche l’edilizia ha iniziato a sfruttare queste nuove tecnologie.

printer-2416269_1920

In occasione dell’ultimo Salone del Mobile a Milano, in piazza Beccaria, è stata realizzata per la prima volta in Italia una vera e propria casa in cemento in scala reale con l’utilizzo della stampa 3D, grazie al progetto dell’Architetto Massimo Locatelli attuato in collaborazione con il Laboratorio di Innovazione di Italcementi, Arub e Cybe.

foto da fuorisalone 1

(foto da Fuorisalone.it)

3D Housing 05 ha una superficie di 100 mq, e presenta tutti gli spazi necessari a rendere vivibile un’abitazione: zona giorno, zona notte, cucina, bagno.

3D-Housing-05-la-casa-con-una-camera-da-letto-stampata-in-3D-è-stata-presentata-al-Salone-del-Mobile-di-Milano-dalla-società-di-ingegneria-Arup-e-da-CLS-Architects-5

(foto da stamparein3d.it)

Con questa nuova tecnologia si ha la possibilità di costruire strutture innovative in tempi molto ridotti, antisismiche, nel segno della sostenibilità e a costi più contenuti, e che possono essere spostate o modificate facilmente, tutte caratteristiche che ben si adattano agli ambiti del social housing e delle abitazione d’emergenza.

Molto d’effetto la texture materica della struttura in cemento.

foto da fuorisalone 2

(foto da Fuorisalone.it)

foto da fuorisalone 3

(foto da Fuorisalone.it)

casain3d_foto Italcementi

(foto da Italcementi.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...