DESIGN -JORIT AGOCH

In questi giorni non si fa che parlare di lui. Il murales di Jorit. Si tratta di un’opera realizzata dallo street artist Jorit Agoch; Massimo Troisi e il bacio alla Cucinotta, celebre scena de “Il Postino”, film testamento dell’attore e regista napoletano. Il murales è realizzato sul Palaveliero di San Giorgio a Cremano, città natale di Massimo Troisi.

troisi-e-cucinotta_c2p_project

L’ultima opera dello street artist Jorit Agoch, divenuto celebre a Napoli per i suoi murales della bambina a Ponticelli e di San Gennaro. L’artista ha voluto omaggiare l’indimenticato attore e regista napoletano creando un murales nella sua città natale, San Giorgio a Cremano. Ad essere rappresentati, oltre alla faccia di Massimo, anche qualche scena tratta dai suoi film di maggior successo, come “Ricomincio da 3”.

agoch_c2p_project

agoch1_c2p_project

Ma chi è Jorit Agoch?

Jorit è nato a Napoli, ha iniziato a dipingere a tredici anni con lo spray sui muri della sua città nella periferia di Napoli. In questo contesto la scoperta del mondo dei graffiti e la frequentazione con graffitari. Jorit inizia a dipingere con dedizione, marchiando con il suo pseudonimo i muri e i treni della sua città. Dopo studi scientifici, decide di non iscriversi alla facoltà di architettura consigliata dalla famiglia ma di frequentare L’Accademia Di Belle Arti di Napoli. I graffiti dell’ età adolescenziale maturano, l’attenzione di Jorit si sposta sulla rappresentazione dei volti umani, che studia con interesse e realizza con sempre maggiore meticolosità, e sin dall’ inizio presenti nelle sue opere. Nell’ottobre 2011 Jorit espone le sue opere all’interno del museo MANN di Napoli e nel 2013 espone nel museo MAGMA di Roccamonfina. Collabora con diverse gallerie e realizza esposizioni internazionali.

Realizza i ritratti di dj e cantanti, dipinti con maniacale cura e riceve i primi grandi incarichi commerciali; collabora con Poltrone Frau e Converse.
Nel 2013 Jorit visita New York, la città che ha visto nascere la cultura di cui oramai è irrimediabilmente impregnato e qui realizza due grandi Graffiti. Rientrato dopo tre mesi si permanenza a NY, nel maggio del 2014, Jorit espone al PAN palazzo delle arti di Napoli. Attualmente collabora con INWARD e partecipa a progetti internazionali di Street Art, collaborando con istituzioni pubbliche e private.

jorit-agoch-11_c2p_project

jorit_c2p_project

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...