DESIGN – EAMES CHAIRS

L’oggetto/i di design di cui vi parliamo oggi è un oggetto di grande tendenza, un “must have”, che negli ultimi anni  è onnipresenti nelle foto di interni di riviste e fashion/design blogger. Forse, però, non tutti sanno che in realtà si tratta di un oggetto ideato nel 1948, un vero e proprio evergreen, forse mai passato di moda grazie alla sua semplicità, funzionalità, comodità ed alla capacità di adattamento a quasi ogni tipo di stile.

Stiamo parlando delle famosissime dei coniugi Eames!

f

La sedia DSW (Dinind height Side chair Wood) è stata disegnata dai coniugi Charles e Ray Eames, in collaborazione con Zenith Plastics, per il concorso “Low cost furniture design” al Moma di New York in quell’anno.

Si tratta di una sedia funzionale (principio fondamentale per i coniugi Eames) pensata quindi per una produzione industriale dal basso costo, la prima in plastica, ma in realtà è la reinterpretazione di un’altra sedia, la Fiberglass chair.

2.jpg

La seduta è in polipropilene, originariamente in plastica rinforzata con fibra di vetro, le gambe, dalla tipica struttura che ricorda le Torre Eiffel sono in legno e acciaio.

Questa sedia, declinata in molteplici varianti fa parte di un’intera linea, le Eames Plastic Side Chiars: la versione a donodolo, la RAR rocker, è altrettanto celebre, come quella con i braccioli DAW.

VITRA-DAR-DAW-DAX-EAMES-1

Fino al 1984 è stata prodotta e distribuita da Herman Miller. Ad oggi, in Europa, viene prodotta da Vitra, che la propone in molte varianti di colore, oltre alla versione originale bianca e nera.

L’abbiamo vista in: TIPS – postazione computer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...