LA RISCOPERTA DELLA CARTA DA PARATI

Quando si pensa alle finiture delle pareti non viene mai considerata la carta da parati, ritenuta solo una “roba da vecchi”, triste e sinonimo di sporcizia.

Ma non è più così, è giunto il momento di svecchiare l’idea che ci siamo fatti di questo prodotto, che negli ultimi tempi sta tornando alla ribalta con nuovi materiali e processi produttivi, e nei più svariati colori e pattern. Oltre all’aspetto estetico, è pratica, semplice da applicare, durevole nel tempo, facilmente lavabile, ed oggi anche infiammabile ed eco-friendly grazie alle colle ecologiche non tossiche.

Anche la più classica delle carte da parati può rendere raffinata una stanza semplice, e darle risalto ed originalità senza eccessive spese.

Se si teme di esagerare, ci si può limitare ad una sola parete di fondo.

c2pproject_carta da parati classicaLe carte moderne presentano qualsiasi fantasia, compresi disegni di grandi dimensioni e scritte, possono essere plissettate, ad effetto glitter, specchiate, metallizzate, con effetti ottici tridimensionali… le possibilità di personalizzazione sono infinite, non solo dal punto di vista visivo, ma anche da quello tattile.

c2pproject_carta da parati originale

c2pproject_carta da parati 3d

Le carte da parati sono oggi prodotte con vari materiali: la tradizionale cellulosa; stoffa o pelle; vinile (più resistente e facile da pulire); antisismica con elementi in fibra di vetro; fibre naturali quali canapa, yuta, sughero, paglia…

Le carte da parati in PVC grazie alla loro superficie impermeabile sono adatte ad ambienti umidi quali le cucine e i bagni.

c2pproject_carta da parati cucina

c2pproject_carta da parati bagno

Annunci

3 pensieri su “LA RISCOPERTA DELLA CARTA DA PARATI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...