EXPLANATIONS – VALVOLE TERMOSTATICHE

Oggi parliamo di valvole termostatiche e vediamo di capire cosa sono e a cosa servono.

Prima di tutto l’installazione delle valvole termostatiche sarà obbligatoria in tutti i condomini ad impianto centralizzato (art. 9, decreto legislativo 102/2014):

” Per favorire il contenimento dei consumi  energetici  attraverso la contabilizzazione dei consumi individuali e la suddivisione  delle spese in base ai consumi  effettivi  di  ciascun  centro  di  consumo individuale: …. b) nei condomini e negli edifici polifunzionali riforniti da  una fonte di riscaldamento o raffreddamento centralizzata o da  una  rete di teleriscaldamento o da un sistema di fornitura  centralizzato  che alimenta una pluralità di edifici, e’  obbligatoria  l’installazioneentro il 31 dicembre 2016 da parte delle  imprese  di  fornitura  del servizio di contatori individuali per misurare l’effettivo consumo di calore o di raffreddamento o  di  acqua  calda  per  ciascuna  unità immobiliare,… “

In realtà in Piemonte e Lombardia sono già state rese obbligatorie, ma le sanzioni scatteranno solo dal termine della suddetta legge.

HR90_big_logoMa cosa sono queste valvole? Si tratta di dispositivi meccanici che consentono di gestire il calore in ogni stanza dell’appartamento. In pratica è possibile impostare una temperatura prefissata per ogni stanza, e una volta che l’ambiente raggiunge questa temperatura il calorifero si spegne. Per esempio, possiamo decidere di impostare 23°C in camera da letto e 20°C in cucina; una volta che le stanze avranno raggiunto rispettivamente le temperature di 23°C e 20°C i radiatori di spegneranno. In realtà sulla maggior parte delle valvole vengono segnati dei valori da 0 a 5, ma ne esistono anche con regolazione da display.

valvola_termostatica

Le valvole termostatiche vengono abbinate ad un contabilizzatore che quantifica l’effettivo consumo di calore.

Questi dispositivi permettono quindi di non sprecare calore oltre a quello necessario per riscaldare casa nostra, e in termini economici dovrebbe tradursi a un risparmio sulla bolletta del gas che non è più condominiale come quella precedente. O meglio, una piccola percentuale sarà calcolata sui millesimi e il resto sull’effettivo consumo del nostro appartamento.

Certo bisogna considerare l’investimento iniziale che si aggira dai 100 ai 150 € per ogni valvola che va applicata su ogni calorifero che si ha in casa, più il costo di adeguamento dell’impianto condominiale che da portata fissa passa a portata variabile. Tutte queste spese possono però essere detratte fino al 65% se effettuate entro il 31 dicembre 2015. Per il 2016 si vedrà…

Ma perché sono state rese obbligatorie? Si tratta di un decreto legge (n. 102/2014) in risposta a una direttiva europea (direttiva 2012/27/UE) che nasce dal Protocollo 20-20-20: ossia ci si è posti come obiettivo di ridurre del 20% le emissioni di CO2 e aumentare del 20% l’utilizzo di fonti rinnovabili entro il 2020.

Consumare, spende ed inquinare meno spesso sono parole che vanno di pari passo quando si parla di riduzione della CO2. Gli investimenti iniziali vanno valutati a lungo periodo e sarebbe quindi opportuno non limitarsi a guardare solo l’obbligo di installare le valvole termostatiche. Casa nostra si riscalderà prima e manterrà più a lungo il calore (diminuendo quindi il consumo di calore!!!) se abbiamo anche degli infissi adeguati, cassonetti coibentati, cappotti sulle murature, isolamenti sul pavimento controterra, sul tetto o verso ambienti non riscaldati (specialmente i sottotetti). Di seguito alleghiamo anche la guida alle detrazioni fiscali per il risparmio energetico nel caso vogliate avere un quadro più chiaro di cosa potete fare.

decreto legge 4 luglio 2014, n.102: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2014/07/18/14G00113/sg

Guida alle detrazioni fiscali:

http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Agenzia/Agenzia+comunica/Prodotti+editoriali/Guide+Fiscali/Agenzia+informa/pdf+guide+agenzia+informa/Guida_Agevolazioni_Risparmio_energetico.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...